L’arcivescovo Salvatore

S. E. Rev.ma Mons. Salvatore Pappalardo è nato a Nicolosi (Arcidiocesi di Catania) il 18 marzo 1945 ed è stato ordinato presbitero il 30 giugno 1968. Dopo gli studi nel Seminario arcivescovile di Catania, ha conseguito la licenza in Teologia e il dottorato in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense di Roma. Nella diocesi agatina ha ricoperto i seguenti incarichi: cooperatore parrocchiale nella parrocchia cittadina di S. Luigi; insegnante di religione nelle scuole statali; incaricato dell’Ufficio Catechistico diocesano; vice-rettore del Seminario; parroco della parrocchia Santa Maria dell’Odigitria (Chiesa Madre) di Viagrande dal 1974 al 1976; Parroco della parrocchia Spirito Santo (Chiesa Madre) di Nicolosi dal 1976 al 1989 ; cancelliere della Curia Arcivescovile di Catania. Dal 1989 al 1998 è stato Vicario generale di Catania. Eletto vescovo di Nicosia il 5 febbraio 1998, è stato ordinato vescovo il 5 marzo 1998 nella Basilica Cattedrale di Catania. Inizia il suo ministero episcopale nella diocesi di Nicosia il 25 marzo 1998. Il 12 settembre 2008 Sua Santità Benedetto XVI lo elegge Arcivescovo Metropolita di Siracusa. Inizia il ministero pastorale nell’Arcidiocesi l’8 novembre 2008. Attualmente, in seno alla Conferenza Episcopale Siciliana, è Vescovo delegato per la Liturgia. Da Settembre 2010 è anche membro della Commissione Episcopale per la Liturgia della Conferenza Episcopale Italiana.